Mirco

disc-dog-mirco-300x300 MircoHai presente quelle persone che quando gli passi affianco col cane si spostano e guardano dall’altra parte?

Ecco, quello ero io.

Terrorizzato da tutti i cani e cresciuto con i gatti, non avrei mai pensato di finire cosi.

Quando è cambiata la mia vita?

Una sera. Ero a casa di Alessandra e Franco, due amici di famiglia, avevano appena comprato un cucciolo di Jack Russell: Milo.

Passai con lui la mia serata.

Fino all’ora di andare a casa, salutai, chiusi la porta e l’unica cosa che fui in grado di pronunciare fu: ” Voglio un Jack Russell!”

Lo so, lo so. Probabilmente non fu la scelta più ragionata del mondo, ma già la mia maestra delle elementari aveva capito che non brillavo per pazienza e ragionevolezza, preferivo seguire il mio istinto e fare la prima cosa che mi passava per la testa.

Quel “voglio un Jack Russell” diventò ben presto “ho un jack Russell”.

Una volta dentro casa, mi resi conto ben presto che la necessità di fargli fare qualcosa era molto alta, cosi mi avvicinai ad un campo di Agility, iniziai un percorso di educazione e mi innamorai dell’Obedience.

Un bel misto eh?

Te lo avevo già detto che seguo molto l’istinto?!

Per confermare questa tesi ti racconto anche che poco dopo comprai un Border Collie, Joy.

Quando entri in cinofilia, hai un solo rischio: finirci dentro con tutto te stesso. E io, ci ero dentro fino al collo.

Con Joy iniziai subito a lavorare, ma volendo aumentare la sua velocità provai a u

IMG_9074-300x200 Mirco

sare un disco.

Magari dovendo raggiungerlo di corsa avrebbe dovuto correre un po’ di più.

Mai errore più grande fu fatto.

Non fraintendermi, non per Joy, ma per la mia vita sociale. Se già prima ero preso, ora ero follemente innamorato. Di cosa? Del Disc Dog.

Fu cosi che la mia vita sociale, cinofila e sportiva cambiò completamente.

Gare, stage, giornate intere al campo, con la neve, col freddo, col caldo. E soprattutto con quattro cani.

Già, la storia dell’essere istintivo non era cambiata col tempo.

Alla troupe si erano aggiunti Wendy, un’altra border “cartone animato” e El Diablo, un altro jack Russell, per non farsi mancare nulla.

Che posso dirti?

Se è a una vita cosi che porta: segui sempre il tuo istinto.

 

X