Il cane cucciolo: una piccola grande responsabilità

Bocciolo di Fiore di Ciliegio
3 Dicembre 2018

Il cane cucciolo: una piccola grande responsabilità

Hai una vaga idea di quanti clienti arrivano qui dicendomi: “Ho pensato di poter educare da solo il mio cane cucciolo, ma ora è cresciuto e non ce la faccio”.

Quando hai preso un cucciolo non ti aspettavi di dover passare notti in bianco, pulire cacche e pipi e avere i mobili rosicchiati. 

Sappi che la colpa non è tua, ormai è diventato un errore comune. Purtroppo, nonostante gli animali in Italia siano 60milioni, e il 60,8% di essi siano cani (www.repubblica.it), nessuno aiuta a inculcare una cultura cinofila. 

E così, tra la carta igienica con i cuccioli, scottex con i cuccioli, salviette con i cuccioli, gli spot televisivi ci fanno credere che siano solo fantastici, morbidi e da coccolare. 

Se mostrassero la faccia esausta di chi sta vivendo la “fase cucciolo”, non sarebbe tutto cosi divertente come negli spot pubblicitari.

Ora non voglio terrorizzarti, per carità. 

Se hai un cucciolo, o se lo hai avuto voglio solo dirti che è normale. E’ faticoso, stressante, a volte imbarazzante, ma è comunque meraviglioso se lo sai gestire.

Un cucciolo gestito male non solo può essere ancora più faticoso che uno normale, ma crescendo può portarti a grossi problemi, che se avessi sistemato fin da cucciolo, non avresti nemmeno rischiato di conoscere. 

Vuoi un esempio?

Giotto.

Un piccolo incrocio lupetto tutto orecchie.

Appena arrivato a casa, salendo sul letto si infastidiva quando il padre di famiglia gli si avvicinava. Finché era piccino, era quasi divertente per i proprietari, lo vedevano abbaiare con quella mini voce da quel mini cane. Ma più cresceva, più il comportamento si rinforzava e più Giotto era infastidito dal padre vicino al suo letto. 

Col passare del tempo, Giotto cresceva anche di stazza, e di potenza e i padroni sempre con più paura non riuscivano più a fermarlo, confermando sempre di più questo atteggiamento. 

In un anno, il padre non poteva più dormire nel letto. La padrona non poteva farsi abbracciare da un’amica e per strada se qualcuno camminava verso di lui, lo aggrediva. 

So cosa pensa chi sente questa storia: “Ah, a me sicuro non sarebbe successo”, “Li è anche sfortuna” oppure “Il mio cane non lo farebbe mai”, ma ti assicuro che può accadere anche al cane più docile del mondo. 

La padrona di Giotto quando è arrivata da me, si sentiva in colpa, ma in realtà la colpa non era la sua.

Come poteva saperlo?  

A nessun cane che conosceva era mai successa una cosa simile.

Il cane che aveva prima non era cosi.

E infatti la colpa, non era la sua, ma di chi non le aveva spiegato che i cani non sono tutti uguali e che è fondamentale procedere subito con un’educazione per poter avere una buona gestione. 

Capita spesso di pensare che sia semplice educare un cucciolo. Che basti un premietto in testa e “seduto” e il gioco è fatto. 

Se tutti sapessero che educare il cucciolo è la nostra prevenzione, è molto più economico che aspettare che sia adulto, è molto più sicuro, più semplice, più funzionale, lo farebbero. 

Quindi perché non impegnarsi un po’ di più all’inizio, per poi vivere sereni a vita? 

Se c’è chi studia per questo lavoro, ci sarà un motivo. 

Se ognuno potesse educare il proprio cane autonomamente, noi che cosa avremmo studiato a fare?

Non bastano le conoscenze personali purtroppo, non basta “ah ma mia zia ne aveva uno e passavo tanto tempo con lui” oppure “mi sono sempre piaciuti”, con queste sole prerogative correrete sempre il rischio di sbagliare qualcosa. 

Allora perché non affidarsi a qualcuno che di questo mondo, ne ha fatto il suo mestiere, dedicando i suoi studi, il suo tempo e la sua vita a questo? 

Con una semplice decisione, otterrai:

1_ Un cane sereno, che risponde ai comandi, che non abbaia in continuazione e che ti permette di stare tranquillo quando lo porti con te

2_ Un rapporto corretto e indissolubile col tuo cane, quegli occhi a cuoricino e quell’intesa unica che vi farà intendere con uno sguardo

3_ Un compagno che potrai portarti ovunque, senza tirare al guinzaglio, voler saltare addosso a persone o cani, potrai passeggiare in tranquillità e portarlo dappertutto

4_ Un cane con cui divertirti, giocare, imparare

5_ La soluzione ai tuoi problemi. Al tuo rientro, vederlo sarà un piccolo momento di felicità e non il ricordo dello stress che ti provoca quando non si comporta come vorresti.


P.S. Comunque Giotto sta bene. I suoi padroni anche, possono dormire insieme, salire le scale, fare tutto. 

Non è impossibile, ma è stato molto più difficile che se si fosse lavorato fin da cucciolo. 

E Giotto e la sua padrona sono una mia soddisfazione, sono così orgogliosa di loro. Giotto è veramente un grande cane e lei è una padrona responsabile, che lavora per i risultati, che ammette i suoi errori, ma si rimbocca le maniche per sistemarli. 

E non c’è niente di meglio. 

Un cucciolo è una responsabilità. 

E come ho già detto in un articolo precedente “se lo ami devi educarlo”. 

E se hai bisogno di aiuto, sei curioso di sapere cosa potresti fare col tuo cucciolo, o vuoi capire meglio come funziona, non aspettare.

Nome:*
E-mail:*
Telefono:*
Info:*
Word Verification:

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n.196/2003.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento con 1 solo click.

Oppure chiama il numero
3474939674
o scrivi una mail a info@centrocinofilofdcenter.it

Alcune Testimonianze dei nostri clienti


Laura e Leia

Ho conosciuto F.D. Center grazie ad un amico.
La cosa che mi ha gratificato di più è stata quella di riuscire a gestire Leia quando la porto al guinzaglio per una passeggiata.
I benefici che ho ricevuto sono: iniziare a giocare insieme, riuscire a farmi ascoltare e aver raggiunto una maggiore tranquillità quando usciamo insieme.
Vi raccomanderei sicuramente ad altri per la disponibilità, competenza e pazienza.
Grazie Django! E naturalmente: grazie Riccardo!


Cristina e Nero

Ho conosciuto FD CENTER tramite internet in quanto cercavo un centro che mi potesse aiutare a gestire l’esuberanza del mio cane , un Labrador di 45 kg scatenato ed incontenibile!!!
Fin dal primo incontro mi sono subito resa conto di aver trovato persone disponibili, competenti e molto professionali , grazie a Charlie sono finalmente riuscita ad interagire nella maniera migliore con il mio Nero.
Il percorso sarà ancora lungo ma, grazie a loro, la strada intrapresa è quella giusta.
Mi hanno dato gli strumenti per rafforzare il legame con il mio cane , capire le sue esigenze ed interpretare il suo linguaggio.
Sicuramente il mio prossimo passo sarà quello di riuscire a fare sport con il mio cane frequentando presso il centro un corso di Agility Dog.
Sono molto soddisfatta, consiglio vivamente questo centro a tutte quelle persone che vorranno godersi appieno il proprio cane , qui ho trovato tanta passione e amore per gli animali !!!!


Anna e Luna

Ho conosciuto FD su internet, cercando un educatore che ci aiutasse a gestire, in particolare, il rapporto della nostra Luna con gli altri cani con i quali aveva reazione spropositate. Charlie ha mostrato forti competenze e passione per questo lavoro, sempre disponibilissima per qualsiasi esigenza e a qualsiasi ora. Ho imparato subito a fare eseguire a Luna comandi, oltre al richiamo, che finalmente funziona. Siamo stati seguiti fino all'acquisto del giusto collare per far si che le passeggiate non fossero tutto un tirare. E vedere lei, che non avevo mai fatto avvicinare ad altri cani, giocare con Victor, è stato ed è bellissimo. Abbiamo subito consigliato FD ad altri e continueremo a farlo.


Veronica e Alma

Sono venuta a conoscenza del centro FD Center grazie ad una amica che pratica qui disc dog. Notando una certa iperattività del mio cane ho deciso di provare anche io a fare sport con lei. Subito, nel centro, mi hanno consigliato un percorso di educazione, alla fine del quale saremmo stati pronti, io ed Alma, di intraprendere lo sport. Così è stato e grazie a questa esperienza, io e Alma, abbiamo sviluppato un rapporto speciale di fiducia reciproca e sopratutto abbiamo imparato a capirci. Tutto questo grazie ai ragazzi di questo centro sempre disponibili e molto professionali. Grazie in particolare a Charlie e Manna


Tona & Spritz

A causa delle piccole ma tante problematiche con il mio cucciolo Spritz, come il tirare al guinzaglio o il ringhiare a chiunque si avvicinasse, qualche mese fa decisi di affidarmi al Centro cinofilo FD center per cercare di risolverle al meglio e grazie all aiuto della Charlie e degli altri educatori, ho capito di aver fatto la cosa giusta sia per me che per Spritz. Ora non posso dire che siam perfetti, ma grazie al loro aiuto costante e alla nostra intensa partecipazione, tanti difetti non ci sono più! Spritz è più sicuro di se e ora possiamo camminare per qualsiasi strada anche senza il guinzaglio, è la mia ombra! Siamo diventati una grande famiglia e da loro ogni giorno non smetto di imparare!

Comments are closed.

X