Addestramento cane

I corsi di educazione, rieducazione o di addestramento cani sono personalizzati, adeguati alle esigenze e alle problematiche del binomio.

L’obbiettivo dei corsi di educazione, rieducazione o di addestramento cani, che gli educatori del centro cinofilo FD Center si prefissano, è quello di fornire al cliente il percorso migliore a seconda delle problematiche e delle esigenze sia del cane che del padrone.

Forniremo tutte le informazioni necessarie alla buona gestione del cane e le regole al fine di impostare un buon rapporto.

Verranno insegnati ai proprietari giochi corretti da poter rinforzare il legame e per far si che la fiducia del cane accresca in maniera significativa, ma gradualmente.

Potrebbero essere necessari incontri con altri cani e persone non rappresentative nel caso in cui vi fosse un conflitto con questi soggetti nella vita quotidiana.

Molto spesso i conflitti con cani e persone nascono dalla mancanza di fiducia del cane in se stesso.

Si potranno utilizzare tecniche di flooding e controndizionamento, facendo vivere al cane situazioni che non lo fanno stare sereno, per poi dare al cane le  conoscenze per vivere quei momenti in assoluta tranquillità.

Lavorando su questi ed altri aspetti, l’affiatamento del binomio crescerà sempre di più e quindi la gestione migliorerà automaticamente.

ll conseguimento degli obbiettivi che verranno prefissati, unito al lavoro effettuato con i proprietari, renderanno più sicuro il cane che potrà affrontare le diverse situazioni che si presenteranno d’innanzi alla sua vita.

A fine del percorso, i binomi cane-padrone, si potranno approcciare a corsi di propedeutica o sport cinofili come Agility, Disc Dog, Sheepdog o Rally-o, che rinforzeranno ulteriormente il legame e aiuteranno sia il padrone che il cane al proseguimento di una tranquilla e felice vita insieme.

7 Febbraio 2019

Il cane cucciolo: una piccola grande responsabilità

Hai una vaga idea di quanti clienti arrivano qui dicendomi: “Ho pensato di poter educare da solo il mio cane cucciolo, ma ora è cresciuto e non ce la faccio”. Quando hai preso un cucciolo non ti aspettavi di dover passare notti in bianco, pulire cacche e pipi e avere i mobili rosicchiati.  Sappi che la colpa non è tua, ormai è diventato un errore comune. Purtroppo, nonostante gli animali […]
26 Febbraio 2019

Il mio cane tira al guinzaglio

Quando vidi Nero la prima volta, mi spaventai anche io. Tirava talmente tanto da andare a sbattere contro alberi e macchine che trovava sul percorso. Fosse stato un Pinscher, forse ai padroni avrebbe dato meno fastidio, ma essendo un Labrador di 47 Kili, la situazione per Cristina era abbastanza ingestibile. La frase che mi colpì subito quando conobbi Cristina fu “Io lo amo, ma le passeggiate sono più uno stress […]
7 Maggio 2019

“GLI MANCA UN VACCINO”

Quando andavo alle medie avevo una Prof. Di matematica che ci ripeteva sempre la stessa frase “Con le frasi degli studenti potrei farci un libro”, ma chi avrebbe pensato che da grande, mi sarei trovata a pensare lo stesso dei miei clienti.    A partire da “ ma la cacca come la raccolgo”, fino a “il mio Pongo credo sia in calore” ognuno ha un’uscita che mi fa pensare “ma […]
9 Giugno 2019
Pastore Australiano

Pastore Australiano

Anche sull’origine del Pastore Australiano vi sono molte teorie; la razza che noi conosciamo oggi si è sviluppata esclusivamente negli Stati Uniti. Gli fu dato questo nome per associazione col cane da pastore di origine basca, che arrivò negli Stati Uniti nel 19° secolo e proveniva dall’Australia. La popolarità del Pastore Australiano aumentò notevolmente dopo la seconda guerra mondiale, con la grande notorietà raggiunta dall’equitazione alla “Western”, che la gente […]
1 Agosto 2019

Border Collie

Il Border Collie ha avuto origine tra la Scozia e l’Inghilterra, da qui il nome “border” (confine) L’etimologia della parola “collie” è, invece, incerta: secondo alcuni deriverebbe da “coleius” (fedele, in gallese), secondo altri da “coley” (nero) Infine, secondo una terza ipotesi, da “colley”, una razza di pecore scozzesi. Il suo ingresso nel gruppo dei cani da pastore del Kennel Club inglese è avvenuto molto tardi, solo nel 1976. Negli […]
24 Settembre 2019

Educare il mio cane al parco? No Grazie

l mio primo istruttore lì chiamava “i quattro salti in padella” perché, come nella famosa marca una tagliatella già pronta non si assomiglia manco lontanamente a quelle di mia nonna, lo stesso avviene per questa tipologia di educatore. Il trucco “apri la busta, metti in padella ed ecco pronto in 5 minuti” non funziona. Non funzionerà mai, o almeno può darsi che per una pizza surgelata, una confezione di funghi […]