Che cosa è il Disc Dog: il gioco inventato dai cani

Le tre “abilità” richieste per giocare a Disc Dog
29 Marzo 2018
Disc Dog: divertirsi giocando in sicurezza
13 Aprile 2018

Che cosa è il Disc Dog: il gioco inventato dai cani

disc dog

 

In Italia, la diffusione del disc dog è relativamente recente, ma il suo successo sta crescendo

in modo esponenziale non solo grazie alla sua spettacolarità

ma anche grazie alla sua accessibilità.

Per giocare a Disc Dog basta un prato, il proprio cane ed i frisbee.

Non ci sono limiti di età e può essere praticato da cani di tutte le razze e di tutte le taglie.

E’ uno sport cinofilo a tutti gli effetti, con tanto di federazioni internazionali, campionati europei e mondiali.

Viene soprattutto praticato come semplice attività ludica con la quale divertirsi e passare tempo di qualità con il proprio cane.

Disc Dog è Il gioco inventato dai cani

Un gruppo di ragazzi si misero a giocare a frisbee in un parco.

Vicino a loro c’era un cane che li osservava molto attentamente.

Quei ragazzi non erano i campioni di frisbee che ci sono oggi, erano ragazzi comuni che si divertivano a lanciare come quando ci perdiamo a calciare il pallone nel cortile di casa con i nostri amici.

Successe qualcosa di inevitabile.

Il disco cadde e il loro cane lo afferrò!

I ragazzi si misero a ridere e lo fecero rotolare nuovamente come se fosse una pallina.

Sia i ragazzi che il cane si stavano divertendo.

Uno dei ragazzi disse: “chissà se lo prende al volo?”

E così nacque il Disc Dog.

Inizia ad essere scoperto e praticato per divertimento dagli studenti dei campus universitari americani intorno agli anni ’70.

Il gioco si diffuse venendo praticato per svago.

Chi si distinse maggiormente fu Alex Stein, uno studente dell’università dell’Ohio, che con il suo whippet di nome Ashley intratteneva abitualmente centinaia di persone nel campus mostrando i salti acrobatici che Ashley faceva per catturare il frisbee al volo.

Stein decise di voler valorizzare al meglio le doti del suo whippet e tentò di approdare ad Hollywood, contattando agenti che lo potessero far diventare una star televisiva.

Non ebbe risposta.

Fu così che il 5 agosto del 1974, tentò un atto estremo: decise di entrare in campo durante la pausa di una partita di baseball tra i Los Angeles Dodgers e i Cincinnati Reds, e di mostrare a tutti le capacità del suo cane.

Suscitò grandi applausi e lo stupore di tutto il pubblico, anche se poco dopo ricevette l’arresto.

Da quel momento, Alex Stein fu chiamato ad esibirsi con Ashley in un numerosi eventi sportivi e man mano che crebbe la sua popolarità, sempre maggiori proprietari di cani iniziarono a giocare a frisbee con essi per emulare Ashley.

Già nel 1975 ci fu la prima gara di disc dog, costituita da un “Catch and Fetch” (distance), e fu organizzata all’interno del campionato del mondo di frisbee umano.

Chi vinse fu chiaramente Ashley e il titolo venne conquistato sempre da lui anche nel 1976 e nel 1977.

Nel 1982, l’originale Catch and Fetch fu rinominato “Ashley Whippet Invitational” (AWI) in onore ad Ashley.

Fu così che nacque il disc dog e fu così che negli anni successivi nacquero altre federazioni internazionali (Skyhoundz, AWI, UFO, USDDN, ed altri) con altrettanti regolamenti specifici, che permisero la diffusione della disciplina oltre che negli Stati Uniti, anche in Europa, Giappone, Cina e Australia.

 

Ti aspettiamo al Centro Cinofilo FD Center Chiedi informazioni


Chiama il numero
3474939674

oppure compila il modulo

X