Centro Cinofilo FD Center
Se ami il tuo cane, lo devi educare

EDUCAZIONE e RIEDUCAZIONE DEL CANE

Scopri come creare un rapporto speciale tra te e il tuo cane anche se hai pochissimo tempo da dedicargli ma gli vuoi bene come se fosse tuo figlio

Prova ad immaginare un rapporto con lui di fiducia, un rapporto in cui non servono parole, gesti, immagina un rapporto in cui basta guardarsi per capire ogni cosa.

Come quei cani che vedi in televisione e ti chiedi “ma come fanno?!”

Immagina un cane fedele, innamorato del tuo odore al punto da riconoscere il suono della tua auto o dei tuoi passi.

Avresti un cane che viene di corsa quando lo chiami, potresti stare tranquillo al parco, senza il timore che salti addosso a qualcuno.

Non sarebbe fantastico?

Non si tratta di sogni e nemmeno di trucchi speciali, puoi farlo anche tu.

 

Clicca qui per avere maggiori informazioni

cane-tira-guinzaglio

Corsi Educazione ed Addestramento Cani

banner_FELIX_DOG

Centro di educazione ed addestramento cani

Quante volte ti sei lamentato di alcuni atteggiamenti del tuo cane?
“non viene quando lo chiamo”
Tira troppo al guinzaglio
“Non posso lasciarlo a casa da solo”
“Morde se gli tolgo il suo gioco”
“E’ aggressivo con gli altri cani”

Prova ad immaginare un rapporto con lui di fiducia, un rapporto in cui non servono parole, gesti, immagina un rapporto in cui basta guardarsi per capire ogni cosa.

Come quei cani che vedi in televisione e ti chiedi “ma come fanno?!”
Immagina un cane fedele, innamorato del tuo odore al punto da riconoscere il suono della tua auto o dei tuoi passi.
Avresti un cane che viene di corsa quando lo chiami, potresti stare tranquillo al parco, senza il timore che salti addosso a qualcuno.

Non sarebbe fantastico?
Non si tratta di sogni e nemmeno di trucchi speciali, puoi farlo anche tu.
Vieni al nostro Centro di educazione ed addestramento cani, potrai trovare educatori competenti che potranno darti le indicazioni giuste per avere il miglior rapporto con il tuo cane

9 Giugno 2019
Pastore Australiano

Pastore Australiano

Anche sull’origine del Pastore Australiano vi sono molte teorie; la razza che noi conosciamo oggi si è sviluppata esclusivamente negli Stati Uniti. Gli fu dato questo nome per associazione col cane da pastore di origine basca, che arrivò negli Stati Uniti nel 19° secolo e proveniva dall’Australia. La popolarità del Pastore Australiano aumentò notevolmente dopo la seconda guerra mondiale, con la grande notorietà raggiunta dall’equitazione alla “Western”, che la gente venne a conoscere attraverso i rodeos, concorsi ippici, film e spettacoli televisivi.
7 Maggio 2019

“GLI MANCA UN VACCINO”

Quando andavo alle medie avevo una Prof. Di matematica che ci ripeteva sempre la stessa frase “Con le frasi degli studenti potrei farci un libro”, ma chi avrebbe pensato che da grande, mi sarei trovata a pensare lo stesso dei miei clienti.    A partire da “ ma la cacca come la raccolgo”, fino a “il mio Pongo credo sia in calore” ognuno ha un’uscita che mi fa pensare “ma dove le leggono?”. Su alcune mi giustifico pensando che magari sono convinti cosi, ma altre sono conscia che siano dovute alla mala informazione, o peggio all’incompetenza di altri professionisti del settore.  La prima su tutte?  “Gli manca un vaccino, non posso metterlo per terra” E a quel punto la mia faccia è tipo “Ma tutto apposto?!”  Se mi conosci sai di che espressione sto parlando, se non mi conosci… Lo capirai quando mi vedrai di persona.  La vaccino-fobia credo sia […]
26 Febbraio 2019

Il mio cane tira al guinzaglio

Quando vidi Nero la prima volta, mi spaventai anche io. Tirava talmente tanto da andare a sbattere contro alberi e macchine che trovava sul percorso. Fosse stato un Pinscher, forse ai padroni avrebbe dato meno fastidio, ma essendo un Labrador di 47 Kili, la situazione per Cristina era abbastanza ingestibile. La frase che mi colpì subito quando conobbi Cristina fu “Io lo amo, ma le passeggiate sono più uno stress che un relax, è troppo stancante” Il primo giorno che lo vidi Nero tirava come un matto e uso la parola “matto” perchè sembrava cosi. Camminava velocemente, guardandosi intorno in continuazione, sbavava, il respiro affannato e gli occhi persi continuamente. Lo dissi subito a Cristina: “In questo modo, la passeggiata è stressante anche per lui”.  Cristina, come te, ama follemente il suo cane e non riuscire a renderlo felice del tutto, la rendeva triste e demoralizzata. Lo stress più grande […]
disc-dog-usddn-ec2019
X